Il borgo di Zungoli completamente ricoperto di neve con le strade di accesso bloccate ed il suggerimento delle autorità di pubblica sicurezza ci impongono una breve interruzione del Festival della Cinegustologia. Dopo l’appuntamento inaugurale del 5 Gennaio la manifestazione riprenderà il suo programma Sabato 21 Gennaio recuperando integralmente le tre giornate rinviate. In particolare Sabato 21 Gennaio a Zungoli a partire dalle 10 del mattino con la “Mostra Cinegustologica”, le visite guidate nelle grotte bizantine di tufo, la passeggiata del regio tratturo e la Cinegustologia itinerante tra i ‘decenni del cinema di Scola”. Domenica 22 Gennaio a Vallesaccarda a partire dalle 10 del mattino con i percorsi naturalistici, i laboratori del gusto curati da Slow Food, lo show cooking con i migliori chef dell’Appenino meridionale e “La Cena” di Ettore Scola. Gran finale Domenica 29 Gennaio a Trevico a partire dalle 13 con il pranzo alla Stazione Enogastronomica della Valle dell’Ufita nel “Regno degli Eco-chef, la presentazione del progetto “Borsa di Studio Ettore Scola”, il concerto nella splendida Cattedrale Santissima Maria Assunta di Trevico (a cura dell’ Ensemble Cameristico “Harmonia Mundi” diretto dal Maestro Vincenzo Di Ianni) con le musiche da cinema di Ennio Morricone (da “C’era una volta in America” a “La leggenda del pianista sull’oceano”) la Cinegustologia applicate alle pizze ‘diaboliche’ del Maestro pizzaiolo Vito De Vita della pizzeria Pizzaart di Battipaglia, due spicchi nella Guida delle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso, Ambasciatore del gusto di Slow Food, “Chef dei grani” visto il suo grande lavoro di recupero dei grani antichi e già testimonial della pizza come eccellenza gastronomica italiana in prestigiosi Festival internazionali del cinema da Cannes a Venezia.

Vai al programma completo degli eventi del Festival: www.festivaldellacinegustologia.it/programma-del-festival/